LA RELIGIONE FA MALE

Un crocifisso cade e uccide una donna

SUL SAGRATO

ORISTANO. È morta schiacciata dal crocifisso in ferro all´ingresso della chiesa di San Lorenzo, mentre assisteva alla messa nel giorno della festa del patrono del paese. Paoletta Orrù, 38 anni, era tornata a Mogorella, nell´Oristanese, con il marito e i suoi due bambini proprio per la celebrazione di San Lorenzo. Oggi avrebbe festeggiato il compleanno.
Ieri la donna era rimasta fuori dalla chiesa, affollatissima durante l´omelia, assieme ad altri fedeli che non erano riusciti a entrare. All´improvviso, intorno alle 12, il pesante crocifisso lungo circa un metro è caduto dall´ingresso della chiesa dov´era stato collocato, finendo sopra la donna.
Il 118 aveva disposto subito l´intervento con l´elisoccorso, ma l´équipe dell´ambulanza arrivata dalla vicina Ales ha dovuto avvertire che non era più necessario: la vittima, colpita alla testa, è morta per un forte trauma cranico.
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Oristano e i carabinieri della compagnia di Mogoro, che in giornata completeranno i sopralluoghi sul luogo dell´incidente, per ora inspiegabile. Un giovane, colpito di striscio, ha riportato una lieve ferita alla caviglia e guarirà in quattro-cinque giorni.

GIOVEDÌ, 11 AGOSTO 2005 Messaggero Veneto

7 thoughts on “LA RELIGIONE FA MALE

  1. Se a me cade una tegola dal tetto e ferisce qualcuno mi fanno pagare i danni. In questo caso ho la sensazione che le cose non andranno in questa maniera. Comunque la legge è uguale per tutti dio sciacallo!

  2. la religione fa male… è la stessa cosa che ho pensato quando ho sentito la notizia… Mandi, Silvia

  3. si dev’essere vendicato oppure come credo più probabile dio ammazza chi è così cretino da credere in lui

  4. ma lui non crede in se stesso. se noi – che siamo fatti a sua immagine e somiglianza – non lo facciamo vuol dire che neppure lui lo fa

  5. evviva il woitilaccio e il razzingheraccio evviva i razzi(de trieste) e i papa boys di colonia e colugna (comi).

    renitentegetto

Comments are closed.