IL BATTESIMO DI MIRA

Oggi ho battezzato Mira. Non nel senso superstizioso cattolico apostolico romano o cristiano in generale.

Mentre finivo il pranzo stavo tenendo Mira in braccio perché aveva male al pancino e nel frattempo sorseggiavo vino rosso se non che Mira si agita e io scuotendo il bicchiere l’ho battezzata appunto con del vino…

Lo spirito di vino le è stato imposto in ogni caso anche se un po’ e anche per colpa/merito suo se questo è avvenuto.

Il dio Bacco sarà sempre con lei.

 

PS: nei prossimi giorni voglio tentare di cagare come fa Mira. Disteso a pancia in alto dimenando le gambe. Lei apprezza molto: ride ogni volta che ha finito di produrre la splendida e liquefa merda.

3 thoughts on “IL BATTESIMO DI MIRA

Comments are closed.