la mia giornata di ieri

Ieri sera ho visto sul lavoro la partita tra la Germania e la Bologna. Finita 1-0 nonostante (o grazie a) la difesa Paul Anka quasi sempre attenta.

Ieri mattina invece uscendo dal parcheggio sotto casa andando al lavoro c’è stata una collutazione tra un palo e la mia macchina che ne ha avuto la peggio… ora ha un altro bozzo con una strisciata rossa sul muso…

ora è diventata la vera sputtano mobile: una uno bianca di 20 anni, sporca, piena di botte e strisciate (tutte fatte nel parcheggio sotto casa…), piena di disordine, con alla guida un orco peloso spesso con il viso stanco/rincoglionito che ascolta musica assurda e patetica… l’unico antisputtano è l’adesivo con scritto: Io bimbo tu attento! e il seggiolino per Mira…

5 thoughts on “la mia giornata di ieri

  1. io bimbo è mira. per me ho messo un altro adesivo con scritto: “io in bomba! tu attento!”

Comments are closed.