evviva le elezioni (oppure no?)

Era da anni che attendevamo che mettessero a posto strada e marciapiedi sotto casa: ora nelle ultime due settimane – dopo un comizio del sindaco per le elezioni – tutto è in ordine…  fantastico tutti i lavori pubblici stanno subendo un’accelerazione spaziale. peccato che tra una settimana saranno tutti interrotti…

comunque l’aspetto che più detesto delle elezioni – più di insulti, demagogia, strafottenza, prese per il culo – è che ‘sti bastardi insudiciano tutto il paese con volantini elettorali e la cosa che mi fa veramente imbestialire è che sono tutti plasticati e quindi non si possono usare come filtrini… sporcaccioni e canaglie ecco cosa sono! Per questo io non voterò per nessuno! (potrei al limite votare quel movimento che fa i “santini” non plasticati e con i trattini già fatti per dividerli)

3 thoughts on “evviva le elezioni (oppure no?)

  1. tra l’altro mi sono dimenticato di scrivere che ho trovato nel bidone della raccolta differenziata uno di quei dissuasori (dossi, cunette, insomma quelle robe che dovrebbero farti rallentare quando sei in auto…) – fatto da una multinazionale tedesca della chimicha – smontato in mille pezzi…

Comments are closed.