“Storica lezione sui nazionalismi” @ CdC

Sabato 3 novembre i fascisti di Casa Pound sfilano per le strade di #Trieste per celebrare il centenario di quella che loro definiscono una “vittoria italiana” nella Prima guerra mondiale. Trieste Antifascista – Antirazzista in piazza per contrastarli. Nei giorni precedenti e in preparazione alla manifestazione antifascista alla Casa Delle Culture Trieste molto partecipato l’incontro “Storica lezione sui nazionalismi” con Wu Ming e Nicoletta Bourbaki.

Wu Ming & Nicoletta Bourbaki (feat. Piero Purich e Luca Meneghesso) @ Casa delle culture, Trieste 01.11.2018 h 17.00

La Repubblica di Emma – Teatro, Musica e Parole sulla Resistenza

La Repubblica di Emma è un’idea recente nata da un ideale antico.

Vorremmo creare un legame tra passato e presente, trovare nuove vie per trasmettere la memoria e, soprattutto, stimolare riflessione e crescita. Vogliamo dimostrare che la Resistenza non è lettera morta da lasciare al passato, ma che attraverso studio e reinterpretazione i suoi valori possono e devono essere ispirazione, base e stimolo per il futuro.

Cercheremo di fare tutto questo attraverso il Teatro, la Storia, le Parole e la Musica, sperando nella vostra partecipazione ed interazione.
La linea ispiratrice della Repubblica è data da alcune righe lasciateci da Emma stessa, righe che si riferiscono alle giornate immediatamente precedenti il 25 Aprile:

Nelle mie personali memorie ha una collocazione di grande riguardo il momento in cui, discendendo la montagna, mi si è presentata la pianura friulana verde, fiorita, libera: ho pensato, immaginato un vivere finalmente senza violenze, senza odio, un vivere in cui ogni uomo rispettasse l’altro uomo senza distinzioni di nazione, censo, religione, pelle.
Per quel momento e per quegli ideali – naturalmente non avendo 76 anni – ripeterei con grande entusiasmo la mia esperienza nella Resistenza.

Speriamo di vedervi presto, cittadini come noi della Repubblica di Emma – Anno Zero

Evento facebook

Nessuna descrizione della foto disponibile.
Continue reading

Soldati dell’armata rossa al confine orientale 1941-1945

Biblioteca comunale di Monfalcone: GIOVEDÌ 28 APRILE 2016 ALLE ORE 18:00

I battaglioni russi operarono in tutte le regioni italiane in cui si sviluppò un movimento di resistenza. Le loro vicende costituiscono un capitolo di storia europea noto per molto tempo solo ai protagonisti e ai compagni di lotta italiani, sloveni e croati, che lo conobbero o ne sentirono parlare.
Quel lungo silenzio derivò dalla Guerra Fredda e dai problemi interni al mondo comunista. Il crollo di quel mondo ha riacceso l’interesse sul tema in Italia, Russia e Slovenia. Grazie a una competenza storica affinata nello studio del mondo slavo e della lotta partigiana, l’autrice può ora delineare un efficace e movimentato quadro di sintesi, che offre inedite chiavi di lettura su problemi di stringente interesse: il collaborazionismo, la propaganda nazista nei territori occupati, le lontane radici dei conflitti caucasici.

Continue reading