DON GELMINI RATZINGER E GLI ALTRI

estate da preti….

Abusi sessuali, altri tre contro Don Gelmini
Diventano dieci i testimoni dell’inchiesta

TERNI – Ci sono altri tre testi che accusano don Pierino Gelmini. A quanto si è appreso da indiscrezioni, le loro dichiarazioni sono state raccolte nei giorni scorsi e portano a dieci il numero dei testi d’accusa.

Il sostituto procuratore Barbara Mazzulo era anche stamani al lavoro nel suo ufficio della procura della Repubblica, a Terni, ma non è stato possibile sapere se stia lavorando sulle carte di questa inchiesta, dal momento che per le ferie del procuratore Carlo Maria Scipio fa capo a lei il controllo di tutta l’attività della procura.

A quanto si era appreso dalle indiscrezioni raccolte nei giorni scorsi e dalle poche dichiarazioni delle fonti ufficiali, l’indagine era già considerata dagli inquirenti praticamente conclusa. L’orientamento del pm sarebbe stato comunque di attendere la fine del periodo feriale, che blocca la decorrenza dei termini processuali, per depositare, dopo il 15 settembre, l’atto di chiusura delle indagini e la probabile richiesta di rinvio a giudizio.

Circola però anche l’ipotesi che in tempi stretti il magistrato possa invece avanzare una richiesta di provvedimenti che limitino la libertà d’azione del sacerdote, soprattutto per il timore di inquinamento delle prove.
 segue su: http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/cronaca/don-gelmini-indagato/nuovi-testimoni/nuovi-testimoni.html

Il Papa riceve l’antisemita Rydzik: ebrei “scioccati”

«Siamo scioccati dall’apprendere che Papa Benedetto XVI ha concesso nella sua residenza estiva un’udienza privata al direttore della radio polacca antisemita Radio Maryja»: è quanto si legge in una nota del Congresso ebraico europeo.

L’associazione – che riunisce le comunità ebraiche di tutta Europa e a cui aderisce anche l’Unione delle comunità ebraiche italiane – sottolinea come «le affermazioni antisemitiche di Tadeusz Rydzyk sono state largamente trasmesse attraverso la sua radio». Per questo il Congresso ebraico «è stupito dal fatto che Papa Benedetto XVI abbia concesso udienza privata e la benedizione ad un uomo e a un’istituzione che hanno macchiato l’immagine della Chiesa polacca».

La visita di Rydzyk domenica scorsa a Castel Gandolfo ha già suscitato molte polemiche in Polonia, tra chi accusa il sacerdote di Radio Maryja di essere un antisemita e i suoi sostenitori, che hanno interpretato l’accoglienza ricevuta da Rydzyk come un sostegno di Benedetto XVI alla linea ultraconservatrice della sua radio. Domenica scorsa a Castel Gandolfo, padre Rydzyk è stato ammesso al baciamo con il Papa al termine dell’Angelus insieme ad un folto gruppo di fedeli polacchi.

Recentemente, in vista delle prossima elezioni presidenziali in Polonia, gli stessi gemelli Kaczynski sono tornati a chiedere pubblicamente l’aiuto e il sostegno dell’emittente radiofonica dei cattolici ultraconservatori e del suo controverso direttore.
[…]

Il testo integrale dell’articolo è stato pubblicato sul sito de L’Unità

Un prete nella Rete
Sacerdote australiano ripreso mentre grida insulti e oscenità a dei ragazzi
 
Il filmato non perdona: monsignor Geoff Baron, decano della cattedrale di St Patrick a Sydney si è scagliato contro alcuni ragazzini, lanciando loro insulti osceni e razzisti. Loro lo hanno ripreso di nascosto e diffuso il video col risultato che l’arcivescovo ha deciso di sospenderlo.

«All’inizio ci ha chiesto di andare via in modo gentile e molto razionale. Mentre ce ne stavamo andando ha iniziato ad insultarci: sembrava posseduto. Mi ha rincorso e ha provato a colpirmi in testa con una rivista» ha raccontato uno dei ragazzi.

«Ho deciso di dargli un periodo di congedo dalla sua posizione e dalle sue responsabilità come prete» ha spiegato l’arcivescovo Hart. «Credo che sia importante per la decisione che devo prendere valutare le circostanze e il contesto di questi eventi, in modo da poter decidere il da farsi». (Libero News)

2 thoughts on “DON GELMINI RATZINGER E GLI ALTRI

  1. sono loro che portano l’eroina dall’afghanistan in italia affinchè ci possano essere tossicodipendenti da sodomizzare, adesso ho capito tutto!

Comments are closed.