TUTTI RASTA!

Droga: Cassazione ‘assolve’ rasta

Adepti di questa religione possono detenere molta marijuana

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – La Cassazione invita i giudici alla comprensione nei confronti dei seguaci della religione rasta trovati in possesso di ‘erba’ in abbondanza.

Secondo la Suprema Corte, gli adepti fumano marijuana per favorire la contemplazione e per questo ha accolto il ricorso di un uomo contro la condanna a 16 mesi inflittagli a Perugia nel 2004 per detenzione di droga. La sentenza e’ stata annullata con rinvio alla Corte d’appello di Firenze.

Secondo la Cassazione, i giudici di merito non avevano considerato ‘la religione di cui l’imputato si e’ dichiarato praticante’ escludendo, pertanto, che potesse detenere un simile quantitativo di marijuana per esclusivo uso personale. In tal proposito gli Ermellini spiegano che ‘secondo le notizie relative alla caratteristiche comportamentali degli adepti di tale religione, la marijuana non e’ utilizzata solo come erba medicinale, ma anche come erba medicativa. Come tale possibile apportatrice dello stato psicofisico teso alla contemplazione nella preghiera, nel ricordo e nella credenza che l’erba sacra sia cresciuta sulla tomba di re Salomone e da esso ne tragga la forza’. (ANSA).

http://temporeale.libero.it/libero/news/2008-07-10_110236817.html

Convertiamoci in massa al rastafarianesimo!

E ai rasta anche l’8 per mille…

10 thoughts on “TUTTI RASTA!

  1. io ho i tarzanelli rasta quindi credo che mi sia consentito il possesso di molta marijuana

  2. telecomunichiamo col fumo….

    psst… a parte i scherz… son finalmente PERITO IN ELETTRONICA E TELECOMUNICAZIONI; e poi sono contento di abitare in kuwait me è meglio il ku-tais (ci si alcoolizza di più)

Comments are closed.