Vittoria contro le forze del male!

il male non avrà la meglio!

Maledetto si è ritirato… (a meno che non sia una tattica del maligno e all’ultimo momento non si presenti all’università La Sapienza per sputare sentenze e anatemi…)





E ora aspettiamo la revisione del concordato, eliminazione delle sovvenzioni alle scuole confessionali, l’abolizione dell’ora di religione (oggi abbiamo ritirato il modulo per l’iscrizione di Mira alla scuola materna… c’è già l’opzione per la scelta dell’insegnamento della religione cattolica… spero sia stato un errore… in ogni caso si barra sul NOOOOOOOOO!!!! comunque è assurdo che si "insegni" la religione cattolica a bimbi di 3-5 anni), la soppressione dell’8 ‰, la scomparsa di ogni simbolo religioso in tutti gli edifici e luoghi pubblici (anche tutti i crocifissi, madonne et affini dalle strade), incameramento da parte della società di tutti i beni ecclesiastici, occupazione e soppressione dello stato del vaticano… totale laicizzazione della vita pubblica! Finché tutto questo non sarà realtà non si potrà parlare di emancipazione e libertà! Finalmente un episodio di civiltà nel nostro paese sempre prono al clericalismo…

7 thoughts on “Vittoria contro le forze del male!

  1. hai sentito le reazioni del mondo politico italiano e di come i media hanno riportato la notizia? Hanno usato parole tipo vergogna, vittoria dell’intolleranza, ecc. E ti pare che ci sia da stare allegri? In realtà alla fine di tutto questa nostra “vittoria” è stata una vittoria di Pirro, perchè alla fine ha vinto ancora lui, la vecchia volpe. le ragioni di quei professori che ho scritto sul mio blog rimarranno inascoltate e oltretutto sono convinto che ci sarà una repressione pesantissima

  2. però ora pirro re dell’epiro è tornato e lotta insieme a noi e infatti ha avuto la sua prima rivincita… del resto è ovvio che da tutto questo nazinger ne uscirà più forte però se non ci prendiamo la soddisfazione di vincere qualche battaglia almeno…

  3. Universita’ Udine invita il Papa,

    Galan lo vuole a Padova, dove insegno’ Galileo

    (ANSA) – UDINE, 16 GEN –

    L’Universita’ di Udine invitera’ ufficialmente papa Benedetto XVI a tenere una lezione: lo ha reso noto il rettore Furio Honsell. La proposta e’ stata avanzata dagli studenti. ‘Mi sembra una risposta positiva a una situazione che si era aggrovigliata’. Il governatore del Veneto Galan propone di invitare Benedetto XVI a Padova, l’ateneo di Galileo, sarebbe ‘il tributo piu’ grande per le celebrazioni galileiane’. Favorevole il sindaco Zanonato ma l’invito spetta al rettore….

    bisognerebbe preparargli la stessa accoglienza che ha avuto a La Sapienza…

Comments are closed.