Notizie in croce

Le cronache di questi giorni ci segnalano un crescere di episodi di violenza sessuale nei dintorni di Roma. Pare che le ragioni siano da cercarsi nella presenza dello stato del Vaticano dove trovano ospitalità enormi masse di uomini forzatamente costretti all’astinenza sessuale che predicano il disprezzo verso le donne, il corpo e il piacere. Nell’ultimo episodio la vittima e il suo fidanzato hanno ritenuto di riconoscere un accento dell’est europa: potrebbe trattarsi di sacerdoti polacchi.
Nel frattempo predaz e Gelmini parlano da youtube anche se visto le facce sarebbero più appropriati su youporn, pornotube o simili…
E se fa notizia il fatto che Natzi ritiri le scomuniche (contro i lefebvriani) è proprio perché non fanno più notizia gli anatemi che il sommo pontefice sputa a destra e a sinistra. L’ultima delle maledizioni partite dal Vatic-anal (anche se non ancora scomunica formale) è contro il neo-presidente abbronzato degli stati uniti per la sua politica di concessioni (timide) in materia di aborto.
Del resto “Il migliore presidente della repubblica americana è una scimmia che dà le banane gratis” come ha detto un matto.

3 thoughts on “Notizie in croce

  1. sì sì proprio lui… invece mi sa che i violentatori erano frati… infatti erano incappucciati…

Comments are closed.