ARBEIT MACHT FREI

Ecco le parole di qualche giorno fa della presidentessa in pectore di confindustria:

“Chiedero’ la modifica delle norme restrittive appena introdotte – ha detto – ritengo che la soluzione non sia nell’inasprimento delle sanzioni ma nella diffusione di una cultura della sicurezza”. Secondo la Marcegaglia, le morti sul lavoro destano un’impressione forte sull’opinione pubblica ma “l’emotivita’ non deve provocare reazioni demagogiche – ha avvertito – alzare l’asticella non serve perche’ rende inapplicabili le norme. A volte sono regole astratte, formulate senza conoscere il campo di applicazione”.

Questa signora prima di parlare però dovrebbe pensare a risolvere i problemi di sicurezza delle SUE fabbriche dove ieri è morto un operaio….

gli orfani probabilmente vittime dell’emotività del momento ringraziano della premura la signora presidentessa (rassicurandola per la tristezza che prova in questo momento…) sicuramente tra le promotrici di una cultura della sicurezza di ferro come i tubi cascati addosso alla vittima…

12 thoughts on “ARBEIT MACHT FREI

  1. è solo una maledetta scrova spero che finisca i suoi giorni in un altoforno (ma proprio dentro)

  2. maledetti anarco-bolscevichi!

    ma proprio non capite che solo berlusconi e la confindustria fanno il bene del popolo?

    e quale sarebbe il bene del popolo? beh prenderlo nel culo ovvio!!

    w silvio il sodomizzatore dell’italia intera!

    w l’italia sodomita!

  3. ma dio inforcatore quante demenze si leggono su questi blog

    dio cane smettetela di commentare a cazzo di(o) cane

    dio merda basta invettive gratuite

    dio bassolino stop alle volgarità

  4. Però porca pupazza, potresti cambiare un po’ la grafica di sto blog, le scritte così piccole con quello sfondo che contrasta poco mi fanno calare la vista ogni volta che leggo qualcosa. È peggio del vino della sagra di Molin Nuovo

  5. vino del bar mario

    vino di molin nuovo

    ma dio estremamente putrido e sedicente prendìnculo sapete o no che siete degli schifosi viziosi?

    dio bestia,satana vi ha in pugno!

    dio crodia, satana vi sbudellerà il fegato!!

  6. ceghe o come cazzo ti chiami ma non vedi che schifezze vengono scritte nei commenti sul tuo blog?

    dio scavozza, censura!

  7. è colpa di ceghe il criptopetroliere se il petrolio costa sempre di più

    ceghe sta speculando sul mercato bisiaco

    meledetto sia nei secoli

Comments are closed.